Rientro in presenza dal 07 aprile 2021

Come  da Decreto del 31 marzo 2021 del Governo Draghi, da mercoledì 7 aprile p.v., è disposto il rientro a scuola di tutte le sezioni della scuola  dell'Infanzia e di tutte le classi  della scuola Primaria. 

 Gli orari, gli ingressi e le uscite, la rotazione nella sala Pasolini e nella sala De Curtis saranno gli stessi indicati ad inizio anno scolastico: gli orari e gli ingressi dovranno

essere rigorosamente rispettati al fine di evitare assembramenti.

Al rientro i genitori delle/gli alunne/i dovranno consegnare gli allegati 5 e 6 .

 Si ricorda che la situazione relativa ai contagi è ancora grave e c’è bisogno di molta attenzione, serietà e coerenza, a tutti i livelli  

E' rchiesto da parte di tutta la collettività senso di responsabilità ed è nostro dovere morale raccomandare alle famiglie di essere accorti e previdenti anche fuori dal             

contesto scolastico, per fare in modo che le situazioni di rischio che si vogliono evitare a scuola non si presentino, in forme più pericolose, frequentando

luoghi potenzialmente molto più rischiosi di un'aula scolastica.

I genitori sono chiamati ad estendere la naturale alleanza educativa con la scuola acquisendo consapevolezza dell’importanza del proprio ruolo, anche in termini di

responsabilità nella prevenzione della diffusione del contagio.

In tale ottica, gli stessi  devono effettuare un automonitoraggio delle condizioni di salute del proprio nucleo familiare e in caso di sospetta sintomatologia COVID,

non  dovranno mandare le figlie/i figli a scuola.

A tal fine si ricordano le seguenti disposizioni generali:

  • E’ obbligatorio rimanere al proprio domicilio in presenza di temperatura oltre i 37,5° o altri sintomi simil-influenzali e chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria;
  •  E’ vietato accedere e permanere nei locali scolastici laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo stabilite dalle Autorità sanitarie competenti (sintomi simil-influenzali, temperatura oltre 37,5°, provenienza di zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti,…);
  •  E’ obbligatorio rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del Dirigente scolastico ( osservare le regole di igiene delle mani, ……...);
  • L’eventuale ingresso del personale e delle bambine e dei bambini già risultati positivi all’infenzione da COVID-19 deve essere preceduto da una preventiva comunicazione avente ad oggetto la certificazione medica da cui risulti la “avvenuta negativizzazione “ del tampone secondo le modalità previste e rilasciata dal Dipartimento di prevenzione territoriale di competenza.
  •  I genitori e gli alunni sono tenuti al rispetto delle “Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia